Covid, Meloni: Smascherato bluff Governo su pace fiscale, ripartono 35 milioni di cartelle, con sinistra prevale sempre il livore ideologico e mai il buonsenso

Smascherato il bluff del governo Draghi sulla pace fiscale: dal primo maggio ripartono 35 milioni di euro di cartelle esattoriali. Altro che ripartenza: per famiglie e imprese, già messe in ginocchio da pandemia e chiusure insensate, è in arrivo un vero e proprio salasso. Fratelli d’Italia aveva chiesto al governo, con emendamenti all’ultimo Decreto sostegni, di azzerare debiti e tasse per tutte quelle attività che non hanno potuto lavorare per le restrizioni volute da Conte e Draghi. Ma con la sinistra alla guida della maggioranza e del governo, come dimostra anche la conferma del coprifuoco, prevale sempre il livore ideologico e quasi mai il buonsenso.

Condividi

7 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Alessandro il 23 Aprile 2021 alle 15:32

    Si possono pure partire tutte ste cartelle. Combinati male economicamente come stiamo, dicono dalle mie parti li pagherà pietr a pizz.

  1. I più disonesti, ipocriti e farabutti anti popolo, sono i comunisti (impropriamente autodefinitisi “democratici”) i vaticanebsi e gli ebrei del bildenberg. Sono solo tiranni e bugiardi anti popolo. Loro che dovrebbero difendere i poveri,sono quelli che li tartassano più di tutti. maledetti !

  2. La cosa più scandalosa ed incivile ( non ho competenza ma non dovrebbe essere costituzionale e se lo fosse bisognerebbe cambiare la costituzione ) é quello di pretendere il pagamento anticipato di un anno delle tasse sui futuri presunti guadagni che le
    partite IVA dovrebbero incassare …..se uno muore ? se uno per motivi imprevisti chiude ? se non guadagna eventi imprevisti,pandemia docet ?…… e vivremo in uno stato dove i rimborsi hanno tempi reali !

    • Giorgio il 24 Aprile 2021 alle 10:01

    Purtroppo il cancro che ha l’italia è la sinistra, giorgia abbiamo fiducia di lei batta i pugni qui in italia questa sinistra da più di 20 anni ha fatto tanti errori contro il popolo.nel nostro contesto l’italia se fosse stata governata da persone più oneste e competenti saremmo meglio della Svizzera, con questo cancro ci ha portato in ginocchio.

    • Almadori Stefano il 24 Aprile 2021 alle 15:51

    Salvo eventi fortuiti la sinistra si autoestinguerà proprio per questo e se non sarà cosi saremmo una colonia Franco Tedesca o Cino Americana. poco cambia Anche perché le mucche da mungere hanno quasi tutte cambiato bandiera…

  3. Fino ad oggi non ho visto un solo Parlamentare proporre la riduzione del proprio appannaggio mensile e l’abolizione di tutti i privilegi, come avviene in tanti Paesi veramente civili e democratici! Ho servito lo Stato per oltre 12 lustri ed ho sempre impeigato il mio mezzo privati o pubblico a mie spese per raggiungere il posto di servizio! Perchè questo non avviene anche per i Parlamentari che, dopo aver ottenuto l’aspettativa, svolgono servizio allo Stato per un di max due legislature? Vi sono Onorevoli che siedono in quelle Aule da molti e molti decenni, cambiando scanno e casacca ed accumulando immense fortune personale, senza che il Popolo sia mai stato gratificato di qualcosa, se non di miserie e solite promesse! Purtropppo la coerenza non è una dote nazionale, fatta eccezione per tempi molto lontani! Oggi si festeggia la liberazione; ma altri nostri ex Alleati non hanno mai pensato di farlo e non si conosce il perchè! Ieri sera su rete 4 hanno mandato in onda l’estremo sacrificio dei giovani Giapponesi per la grandezza della loro Terra! Sconfitti ed oggi tutti sappiamo quale sia il loro valore internazionale, così come quello della Germania!

    • MARIA GRAZIA bielli il 26 Aprile 2021 alle 15:05

    Sai Giorgia che gioco sporco stanno facendo? Ho parlato con il CAF per fare il 730 come ogni anno. Mi hanno confermato che qualsiasi spesa detraibile, pagata in contanti nel 2020, viene esclusa dalle detrazioni. Ecco questa è una fregatura per i disgraziati che contavano sul rimborso IRPEF a Luglio o agosto per magari farsi tre gg. di ferie. Quest’anno, rimborsi..che se ne vanno sicuramente destinati in altri lidi…forse ai poveretti soccorsi in mare????? Mi pare un’azione illegale, Nel 2020, non sapevamo che avremmo dovuto pagare con bancomat o assegni tutte le prestazioni che causa il VIRUS abbiamo dovuto fare privatamente, in quanto le prenotazioni ASL andavano oltre l’anno, ma tante malattie non potevano aspettare!!! Fai per favore un’interrogazione in merito? Grazia

Rispondi