Manovra, Meloni: FdI pretende rispetto per il Parlamento e chiede a Fico e Casellati di far sentire forte la loro voce in difesa delle prerogative delle camere

La legge prevede che la manovra di bilancio sia trasmessa alle Camere entro il 20 ottobre. Il 28 ottobre il Governo Draghi ha approvato in Cdm un testo di 185 articoli. Sono trascorse due settimane, siamo al 10 novembre, e oggi veniamo a sapere che il testo della manovra è cambiato e che ora conta 219 articoli. Piccolo particolare: il Parlamento, che dovrebbe esaminare e approvare la legge più importante dello Stato, non ha ancora ricevuto nulla. Ma è possibile calpestare in questo modo le regole? Dove sono i cantori della Repubblica parlamentare che si riempiono la bocca con la centralità delle Camere e poi accettano un Governo che ne calpesta sistematicamente i diritti? Come Fratelli d’Italia siamo indignati: pretendiamo rispetto e chiediamo ai presidenti di Camera e Senato, Fico e Casellati, di far sentire forte la loro voce in difesa delle prerogative del Parlamento e dei parlamentari.

Condividi

7 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • FEDERICO BERTOLINI il 11 Novembre 2021 alle 11:20

    tema ricorrente negli ultimi tempi. Condivido l’appello. Stimolo per pensare ad una eventuale revisione delle prerogative del parlamento e del Governo. Ipotesi di una repubblica presidenziale alla francese?

    • Francesco il 11 Novembre 2021 alle 11:28

    Non siamo in un regime democratico, lo si evince da questa vicenda segnalata dal Suo Partito presidente Giorgia e da tutto un sistema di strutture ( comitati ecc.) segnalate da Daniele Capezzone nel suo recentissimo libro ” Per una nuova Destra”; tali organi sono stati creati ad hoc per sostituire di fatto i poter degli organi dello stato e per accompagnare Draghi nella gestione dell’ordinario e straordinario. Allora dov’è la democrazia? Dove sono gli altri organi preposti ad intervenire come garanti del dettato Costituzionale? E il Capo dello Stato? Perché non interviene a garanzia della costituzione? Siete l’unico partito ad essere coerente, puntuale e coraggioso, serve questo come prima cosa, serve un richiamo forte e determinato alla democrazia!

    • Claudio Ricci il 11 Novembre 2021 alle 11:51

    DITTATURA ,DELL’UOMO GOLDMAN SACHS.

    • Maria Grazia Bielli il 11 Novembre 2021 alle 12:38

    Carissima Giorgia, abbiamo già criticato i governi precedenti per l’uso sfacciato dei DCM , oggi con Draghi siamo, se non peggio al solito ABUSO. Sio tutti stanchi di vedere il nostro Parlamento ridotto a camere dormienti. Fai benissimo a richiamare al proprio compito i Presidenti delle 2 Camere e a chiedere l’intervento di Matterella che ne dovrebbe essere il garante delle loro funzioni. Unico partito il nostro a chiedere il rispetto delle regole di questo I cittadini ne dovranno prenderne atto. Buon lavoro e speriamo che in quelle aggiuntive non ci siano brutte sorprese!

  1. Da disonesti D.O.C.G. la sinistra taccia chi non è d’accordo con loro di FASCISTI….e loro?….che applicano direttamente la dittatura? Democratici del cavolo, sono solo dei farabutti disonesti e ipocriti vermi. Quello che mi inorridisce, è la sottomissione del popolo leccaculo e sottomesso ai conta frottole comunistoidi!….Che popolo di schifosi schiavi leccaculo del potere disonesto della sinistra. C’è da vergognarsi di essere italiani e di amare la propria terra.

  2. A Maria Grazia Bielli: Mattarella?…ma è solo un seguace di Napolitano…per me è solo accondiscendente della sinistra. Fammi sapere se ha speso una parola paritaria tra le proteste di destra e di sinistra….mai! Inoltre l’hanno eletto se non ricordo male Renzi e co. Lui è beato, sta lì e si godra il disonesto aSSEGNO DI SENATORE A VITA. Mi risulta che solo ij Italia -il paese del popolo fesso- esistano tali disonesti appannaggi.

    • Pino 007 il 12 Novembre 2021 alle 00:42

    Eh Eh Eh Eh !!!! Sempre la stessa musica, conte? zingaretti? letta? renzi ? e via discorrendo. Sono tutti delle marionette appesi al filo che da sopra le quinte li muovono a loro piacimento. Perche’ si, cari webbisti, loro sono tutti manovrati dai grandi poteri e a loro volta ci raggirano, ci ordinano e ci strapazzano.Come se fosse un film di fantascienza, gli hanno detto, fate quanto ordinato e vivrete tranquilli come senatori a vita e ben foraggiati.
    Dunque se avete delle soluzioni, che dubito, mettetele in atto e vediamo di cambiare l’attuale situazione.

Rispondi