La destra si rimette in cammino, simbolo e leader verranno scelti con le primarie

“Oggi è una giornata storica perché la comunità umana e politica della destra italiana si rimette in cammino e cerca di ricostruire tutto. Noi non vogliamo in alcun modo che quella realtà possa andare dispersa: oggi mettiamo insieme la tradizione di Alleanza Nazionale e l’innovazione di Fratelli d’Italia e rilanciamo nel futuro quei valori. Non ci interessa il patrimonio della Fondazione perché i partiti non si fanno per questo, ma vogliamo portare avanti la vocazione che fu di Alleanza Nazionale perché si possa ridare una casa a tanti che pensano di non averne più una. Vogliamo saper rappresentare un patrimonio ideale e chiedere agli italiani come questo debba essere rappresentato. Faremo, dunque, a gennaio il primo congresso nella storia del centrodestra celebrato con le primarie. Sara’ estremamente aperto perché non abbiamo la presunzione di decidere in dieci, ma neanche in 500, come si debba rappresentare quel patrimonio. Lo chiederemo a tutti quelli che vorranno partecipare e con loro definiremo meglio il simbolo e i leader del movimento, a tutti i livelli”.

Leggi tutto

Bankitalia: preoccupa silenzio forze politiche, inaccettabile regalo del governo alle banche

La denuncia di Guido Crosetto sulla privatizzazione accelerata di Bankitalia è inquietante. Il Governo che non trova un euro per dare anche risposte parziali alle urla di disperazione che salgono dalla Nazione trova il tempo per regalare miliardi alle banche. È inaccettabile.

Leggi tutto

Fratelli d'Italia vota contro la fiducia al governo Letta, meglio populisti che servi

Il mio intervento integrale alla Camera sulla fiducia al governo Letta.

Leggi tutto

Protesta dei forconi: Fratelli d'Italia al fianco di chi ama l'Italia e il proprio lavoro

Mi rivolgo ad Alfano e a tutti coloro che ieri sostenevano Monti e che oggi sono al governo con Letta ma che pure dicono di ritrovarsi nei valori del centrodestra: abbiate il coraggio di mollare le poltrone e di schierarvi in maniera chiara con il popolo che in queste ore scende in piazza.

Leggi tutto